IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci - Mauro Ferro
_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 5 febbraio 2018

Ancora prove di navigazione...

Approfittando della bella domenica di sole, mi sono fatta trascinare fuori casa, lontano dai libri e dal computer, per continuare a studiare navigazione et similia. Ci siamo così ritrovati in quattro per un'uscita tranquilla sul Lago Maggiore, appena 12 km in poco più di tre ore, con una pausa pranzo altrettanto lunga: per Clarissa, la nuova promessa del kayak femminile lombardo, è stata l'uscita sin'ora più lunga, per Tatiana l'ultima possibile da dedicare alla preparazione dell'esame finale per diventare CNTP Provider...

Leggera brezza a favore sia all'andata che al ritorno: buona strategia di navigazione!
La carta dei venti del lago esposta al bar del nostro solito punto di imbarco: un ottimo supporto didattico!
Quando sorge il sole, quando cala, quanto ore di luce abbiamo a disposizione per l'uscita in kayak?

Abbiamo fatto di necessità virtù: l'andatura lenta mantenuta durante tutta l'escursione ci ha permesso di focalizzare l'attenzione sui vari esercizi da proporre durante la prova pratica del corso di navigazione costiera, per valutare le distanze ed i tempi di percorrenza, oppure per calcolare la rotta o stimare la deriva e lo scarroccio, o ancora per leggere la trama del lago ed attendere il momento più proficuo per rientrare alla base a favore di vento. Come è stato: in un batti baleno.
Ottima compagnia e ottima giornata di studio in acqua!