IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci - Mauro Ferro
_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 2 ottobre 2017

BC 3* course in Portofino: what a great group!

Avevo proprio voglia di riprendere a fare corsi di kayak!
L'occasione si è presentata in una delle località di mare più belle del paese, a Portofino.
Grazie alla collaborazione e all'ospitalità offerta da Outdoor Portofino abbiamo trascorso un lungo fine settimana in kayak per completare il programma previsto dal corso/esame 3 stelle della British Canoeing. Per la prima volta, ho anche avuto modo di lavorare in collaborazione con un altro insegnante che ha scelto di seguire il percorso di formazione didattica sia della scuola italiana che di quella inglese: Giuseppe Debernardi è un kayaker completo dal promettente futuro.

La preparazione dell'attrezzatura personale... 
Uno dei molti momenti di svago: giocando si impara!
La foto ricordo alla sede di Niasca di Outdoor Portofino
I partecipanti sono sempre molto motivati ma questo corso è stato particolarmente interessante.
Abbiamo visto all'opera pagaiatori di estrazione ed esperienza molto diversa che però hanno saputo lavorare insieme come un gruppo davvero affiatato ed omogeneo.
I commenti durante e dopo il corso sono stati tutti molto positivi e costruttivi: quasi tutti hanno ottenuto il brevetto inglese ed in molti sembrano intenzionati a proseguire per diventare leader!
E' sempre una gran bella soddisfazione incontrare persone tanto appassionate con cui condividere momenti di pratica, di ricerca e di crescita personale che arricchiscono il mondo del kayak da mare in generale ed ognuno di noi in particolare... Buone pagaiate a 3 stelle a tutti!

giovedì 28 settembre 2017

Alla fine di un viaggio... ci sono nuovi corsi da ricominciare!

Siamo appena rientrati da un lungo viaggio estivo con una grande voglia di riprendere i corsi di kayak!
Dopo oltre quattro mesi di navigazione nelle acque sempre affascinanti della nostra amata Grecia, non vediamo l'ora di ricominciare ad insegnare... Durante le lunghe ore trascorse in mar, ci sono venute in mente un sacco di nuove idee e abiamo avuto modo di sperimentare una serie di piccole novità. Siamo quindi molto contenta di tornare a fare lezione!
Iniziamo subito con un corso 3* British Canoeing a Portofino nel fine settimana del 30 settembre e del 1° ottobre. Poi ci spostiamo a Minorca per un altro corso 3* BC nel fine settimana del 6 e 7 ottobre, nella cornice più che invitante di Es Grau, un paesino costiero che si affaccia sulla costa nord-orientale della più bella delle Isole Baleari. Continuiamo poi con il periplo dell'isola di Minorca insieme agli altri partecipanti delle Jornadas de Menorca en kayak, una manifestazione giunta quest'anno alla sua dodicesima edizione: sarà molto interessante confrontarci per un'intera settimana con le esperienze di un grande insegnante come il basco Arkaitz Erkiaga Santamaria e di un grande viaggiatore come il catalano Sergi Basoli, che sarà in compagnia dell'inseparabile cagnetta Nirvana.


Torniamo in Italia in tempo per la seconda sessione e per gli esami finali del Corso Istruttori FICT in programma a Bergeggi (Savona) per il fine settimana del 21 e 22 ottobre: ci sono molti candidati, tutti molto motivati, e sarà molto istruttivo capire a che punto sono arrivati dopo la lunga pausa estiva.
Proseguiamo poi con un altro corso 3* British Canoeing ad Albissola nei giorni di domenica 29 e lunedì 30 ottobre (ci sono ancora tre posti disponibili!) e con un'altra trasferta in terra straniera, stavolta in Grecia per un corso ed esame 4* BC in collaborazione con Odysea, lo stesso centro con cui abbia già collaborato in maggio a Lefkada... Chiudiamo la serie di appuntamenti autunnali con un doppio corso 4* BC: il primo in Liguria nel fine settimana del 24-26 novembre ed il secondo alla Maddalena in Sardegna nel fine settimana dell'8-10 dicembre 2017.
Tra un corso e l'altro siamo molto contenti di avere l'occasione di condividere le nostre esperienze di viaggio con altri appassionati di kayak da mare: siamo stati invitati a presentare il recente viaggio estivo alle Isole Cicladi e al Peloponneso, insieme al precedente viaggio del 2016 alle Isole Cicladi della Grecia, sia a Torino il sabato 28 ottobre presso la sede ANMI e sia a Minorca presso la biblioteca della fondazione Rubiò Tudurì. Altre serate sono già in programma, con date ancora da definire e saremo contenti di darne conferma quanto prima... Restate in contatto!

martedì 26 settembre 2017

Il viaggio alle Isole Ioniche e al Peloponneso è finito!

Il nostro viaggio estivo alle Isole Ioniche e al Peloponneso si è concluso lo scorso 10 settembre 2017.
Abbiamo preso il traghetto da Patrasso per Bari e poi, una volta rientrati in Italia, abbiamo trascorso qualche giorno a Latina in compagnia della nostra famiglia: siamo tornati a casa il 25 settembre!
Come sempre, alla fine di un viaggio diamo i numeri:




119 giorni di viaggio
20 giorni di sosta di cui 5 per il corso di kayak a Lefkada
99 giorni di navigazione con vento da 0 a 6 Beaufort e mare da 0 a 5 Douglass
2175 km totali pagaiati di cui:
826 km intorno alle Isole Ioniche
1349 km intorno al Peloponneso ed isole satelliti
6 km la tappa più corta
36 km la tappa più lunga
18 isole visitate
22 traversate tra le isole
1 km la traversata più corta
28 km la traversata più lunga
213 km totali di traversate
156 km percorsi a piedi (88 nelle Ioniche e 68 nel Peloponneso)
70 taverne (più che alle Isole Cicladi!)
3 pacchi di preziosi ritrovamenti (di cui 2 spediti a casa per posta)
1 gps disperso in mare
1 forbice e 2 thermos trovati in spiaggia
1 giro in quad a Cefalonia
1 giro in scooter a Zante
3 giri in auto con l'amico Manolis
1 incontro ravvicinato con un serpente
3 millepiedi anfibi avvistati
6 delfini proprio l'ultimo giorno di navigazione
decine di tartarughe marine e centinaia di meduse
5200 fotografie scattate
tantissimi nuovi amici di kayak e non solo!

domenica 30 luglio 2017

In ricordo di Henry...

Henry Weir era un amico.
Era uno scozzese, un kayaker, un grande amante della birra. Era un compagno di viaggio ideale.
Adesso non c'è più, stroncato in pochi giorni da un tumore ai polmoni...


Ci ricorderemo sempre delle sue creative trovate d'ingegno.
Come quando si lanciava in kayak all'arrembaggio delle barche a vela di passaggio urlando a gran voce "Do you have any beer?!?"
Come quando ci svegliava in piena notte lamentandosi che la "fabbrica delle onde" l'aveva sommerso e a noi serviva qualche minuto per capire che l'onda anomala provocata da un traghetto aveva inondato il suo bivacco, steso accanto al kayak un po' troppo vicino alla battigia...
Come quando inventava cantilene estemporanee che poi diventavano il tormentone del viaggio: "Dove c'è gente c'è strada, dove c'è strada c'è casa, dove c'è casa c'è pub, dove c'è pub c'è BIRRA!!!


Ci ha lasciato tanti ricordi e tante emozioni, di sicuro ci ha reso più ricchi da quando l'abbiamo conosciuto. Anche perché era uno scozzese sui generis e se non lo controllavi a vista pagava sempre tutto lui!
Abbiamo avuto la fortuna di condividere con lui tanti momenti gioiosi. Perché Henry era così: sapeva rendere la vita gioiosa.


Ci piace ricordarlo con la canzoncina che aveva scritto, composto ed interpretato per uno dei viaggi in kayak che abbiamo compiuto insieme nel Mediterraneo:
"I'm going down to the Sea,
My kayak and paddle and me.
I'm going East, I'm going West,
'cause kayaking is the best!"


Ciao Henry: "ci vediamo quando ci vediamo".