IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci - Mauro Ferro
_____________________________________________________________________________________________________

27 settembre 2020

Corso bespoke su onde da surf...

Questo fine settimana è stato funestato da previsioni meteorologiche poco incoraggianti, che ci hanno indotto a posticipare il corso avanzato di rolling groenlandese: il vento fresco tra 20 e 30 nodi e la pioggia battente che ha oscurato il cielo avrebbero reso davvero poco piacevole fare capriole in mare.
Che era invece perfetto, allettante e stimolante per un corso bespoke sulle onde da surf!
L'unico spot possibile, abbastanza ridossato da evitare le onde dirompenti che aggredivano l'intero litorale di Latina, era offerto dalla spiaggetta raccolta a nord del porto di San Felice Circeo.
La voce si è sparsa così in fretta che le imperdibili condizioni meteo-marine hanno richiamato centinaia di surfisti dall'intera regione: dal belvedere un nostro amico ha contato ben 98 surfisti sulle loro tavole da surf, compresi un sacco di ragazze e bambini! Uno spettacolo nello spettacolo!
Peccato solo aver dimenticato di realizzare qualche foto e filmato in più, ma del resto eravamo usciti per studiare il mare e le onde ed abbiamo assaporato perfettamente il momento presente!



Pietro è stato non solo bravissimo ma anche coraggiosissimo!
Stava testando la sua nuova pagaia groenlandese, costruita in maniera egregia da Giorgio Perrotta di CKR, e non ha impiegato molto per capire che anche le onde più alte e frangenti, fragorose come il temporale all'orizzonte, si spegnevano all'istante, appena il tempo di far salire il cuore in gola e sprofondare il kayak tra le creste spumeggianti.
Non tutte le onde erano forti abbastanza da poter essere serfate.
Ma in un più di un'occasione abbiamo entrambi avuto la fortuna di trovarci nel posto giusto al momento giusto: quei due o tre colpi di pagaia, abbinati alla giusta spinta del corpo e al perfetto connubio tra inclinazione del kayak e pendenza dell'onda, ci hanno fatto scivolare sul mare come piccoli proiettili di vetroresina, tra gli sguardi ammirati e sorridenti dei tantissimi surfisti presenti e con una intima profonda soddisfazione, così difficile da spigare a chi non ha mai cavalcato le onde.
Sono state giusto un paio d'ore, proprio mentre al tramonto il sole riusciva a bucare le nuvole e l'aria si riempiva d'oro e d'argento: è stato faticoso surfare quelle onde, ma ancora più faticoso è stato uscire dall'acqua!

21 settembre 2020

Corso base di rolling con quattro allievi super!

Un corso base di rolling ai tempi del Covid-19: tutti all'opera con fantasia e determinazione!
Nello splendido scenario della baia ridossata di Torre Paola, alle falde del promontorio del Circeo, ci siamo ritrovati sabato e domenica scorsa con quattro allievi straordinari per un corso base di rolling.

Nessuno aveva mai eseguito il roll con la pagaia groenlandese, anche se uno di loro già conosceva la manovra con la pagaia europea: Pietro è andato avanti in maniera spedita e disinvolta, appassionandosi talmente tanto alla pagaia groenlandese che il giorno seguente è andato a comprarne una nuova!

Lucy tentennava sul roll a pala lunga e voleva riuscire a farlo anche a pala corta: abbiamo lavorato sulla corretta posizione del corpo, eliminando una serie di piccole imperfezioni, e al termine delle due giornate avevamo completato il programma individuale. La soddisfazione era pari alla stanchezza (e ai lividi sulle gambe!)

Il giovane Francesco alle prime prove di appoggio alto groenlandese!
Francesco al suo primo rolling a pala corta: domenica pomeriggio ne avrà fatti un centinaio!
Il completo rilassamento di Fabrizio nell'appoggio standard groenlandese!
Fabrizio ed il suo impeccabile rolling a pala corta!
Pietro in una insolita ma comodissima posizione di relax: gli Inuit la usavano per riposare!
La determinazione di Lucy anche quando il cielo s'è coperto e la fatica iniziava a farsi sentire...
L'evidente soddisfazione di Lucy nel riuscire ad eseguire il balance brace con la pagaia europea !
Happy rolling paddlers: grazie a tutti per il divertimento!

Fabrizio e Francesco, padre e figlio atletici e da tempo appassionati di kayak da mare, arrivavano per imparare tutto da zero. Con kayak di seconda mano e pagaie groenlandesi in pessimo stato, sono stati capaci di seguire un programma inteso e serrato che li ha lasciati sorpresi e contenti...

Fabrizio aveva già seguito un corso di rolling cinque anni addietro ma mente e corpo avevano purtroppo dimenticato tutto: non è stato difficile recuperare, correggendo solo la posizione delle mano esterna per facilitare ulteriormente l'apprendimento della manovra, ed in poche ore siamo passati dall'appoggio continuo a pala lunga (standard groenlandese) al rolling a pala lunga. E anche a pala corta!

Francesco era il più giovane del gruppo e dall'alto dei suoi 18 anni ha dimostrato la maggiore elasticità e velocità di apprendimento: è stato divertente rincorrere i suoi progressi, ricordandogli solo di tanto in tanto alcune parole chiave per aiutarlo a mantenere le posizioni corrette nel rolling a pala lunga e a pala corta.
Non vedo l'ora di ritrovarli tutti in acqua alla prima occasione!

05 settembre 2020

Calendario corsi autunnali Tatiyak 2020

Quest'anno segnato dalla pandemia rende ogni cosa più impegnativa!
Noi continuiamo a proporre corsi individuali e collettivi di ogni livello
con la stessa passione, con rinnovato entusiasmo ed un'accresciuta consapevolezza:
durante l'isolamento abbiamo studiato, seguito corsi di aggiornamento a distanza
e maturato nuove competenze tecniche, didattiche e professionali.

Ecco il programma di Tatiyak per l'autunno 2020, da settembre a dicembre.
Altre iniziative sono già in via di definizione per l'inverno 2021: restare in ascolto.
I corsi personalizzati bespoke sono sempre possibili su richiesta.

SETTEMBRE 
sabato 19 e domenica 20 
Corso base di rolling
I segreti per impostare correttamente la manovra di recupero della posizione:
il corso si può seguire sia con la pagaia groenlandese che con la europea
Latina

sabato 26 e domenica 27
Corso avanzato di rolling groenlandese
Le diverse posizione della pagaia per impostare le oltre 30 figure di rolling groenlandese
Latina

OTTOBRE
sabato 3 e domenica 4
Corso base di kayak da mare
Imparare in maniera divertente le manovre fondamentali
Circeo - Latina

sabato 10 e domenica 11
Corso avanzato di kayak da mare
Affinare in modo progressivo le tecniche di conduzione del kayak
Circeo - Latina

sabato 17 e domenica 18
Esplorazione nei giardini di roccia
(un po' corso avanzato ed un po' corso personalizzato)
Circeo - Latina

sabato 24 e domenica 25
Corso di salvataggi, recuperi e traini
Uscire in sicurezza mantenendo le distanze anti-Covid
Circeo - Latina

sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre
Corso bespoke
Un corso adattato alle esigenze specifiche dei partecipanti
Latina

NOVEMBRE
sabato 7 e domenica 8
Sea Kayak Award
Il vecchio corso 3 stelle della British Canoeing
Circeo - Latina

venerdì 13, sabato 14 e domenica 15
Coastal Sea Kayak Award
Il nuovo corso della British Canoeing per navigare lungo costa 
Circeo - Latina

venerdì 20, sabato 21, domenica 22 e lunedì 23
Sea Kayak Leader Award + CNTP
Il corso della British Canoeing per diventare capo-gruppo
Circeo - Latina

sabato 28 e domenica 29
Corso di introduzione al surf
Due giorni tra le onde per capire come cavalcarle in sicurezza
Latina

DICEMBRE
Un viaggio guidato alla scoperte delle perle dell'arcipelago pontino
Isole di Ponza e Palmarola - Latina

sabato 12 e domenica 13
Giornata speciale "Il sorriso del mare"
Un momento di condivisione delle esperienze al femminile 
Circeo - Latina

Se desiderate ricevere maggiori informazioni, scrivete una mail a tatiyak@tatianacappucci.it
Se preferite i corsi personalizzati bespoke, contattateci per organizzarne uno quando volete.
Tatiyak è una scuola itinerante: invitateci pure nei vostri mari, saremo contenti di raggiungervi!

Le modalità di svolgimento dei corsi restano quelle imposte dall'emergenza sanitaria
già riportate nel precedente articolo sulla ripresa delle attività della nostra scuola di kayak:
per cortesia, leggete con attenzione prima di prenotare un qualsiasi corso con Tatiyak!

Sarà di certo una stagione diversa e molto speciale...
In mare siamo sempre più contenti: ci vediamo lì!


01 settembre 2020

La terza presentazione del mio primo libro

Sono molto contenta di poter presentare il mio primo libro anche a Latina Lido!
Stavolta la presentazione è preceduta da una breve esibizione di rolling groenlandesi per avvicinare lettori e curiosi alle antiche manovre di recupero della posizione di equilibrio dopo un rovesciamento del kayak!
L'Hotel Mediterraneo che ospita l'evento, infatti, ha una piccola piscina che i gestori mettono gentilmente a disposizione per una breve dimostrazione di capriole acquatiche con un kayak dalle antiche linee groenlandesi!

Ringrazio sin d'ora gli amici Carlo Miccio, scrittore e mediatore culturale, e Pietro Bartoleschi, grafico ed istruttore di kayak, per la disponibilità che hanno già dimostrato alla scorsa presentazione e per l'entusiasmo con cui hanno accettato questo nuovo invito: è stato per me entusiasmante ed illuminante scoprire la loro personale lettura del libro e non vedo l'ora di ascoltarli ancora!


La presentazione del libro e tutte le altre attività saranno svolte interamente all'aria aperta nel giardino retrostante l'Hotel Mediterraneo affacciato sulla spiaggia di sabbia.
Sarà sempre assicurato il distanziamento in conformità alle direttive COVID19 e gli ombreggiati spazi esterni consentono di trascorre la serata in sicurezza!

La prenotazione è obbligatoria per l'aperitivo e per la cena, ma è gradita anche per la presentazione!
Contattateci per confermare la vostra presenza alle attività e per richiedere informazioni.

Al termine della presentazione sarà possibile acquistare una copia del libro e chiedere una dedica personalizzata: sono sempre molto emozionata quando arriva il momento del firma-copie e ho sempre un po' il timore di affrontare quella pagina bianca per riempirla con le giuste parole da rivolgere al lettore.
Ma fa parte del gioco! Ed è sempre belle giocare insieme ad altri!! Vi aspettiamo numerosi!!!

EPILOGO del 14 settembre 2020:
E' stata un'altra giornata ricca di emozioni!
Prima mi sono travestita da Inuit e sono entrata nel mio kayak groenlandese bianco per trascorrere un piscina una buona mezz'ora a divertirmi come una bambina. Ho eseguire gli oltre venti rolling groenlandesi che conosco, a pala lunga, a pala corta, con la pala da tempesta, con il norsaq (il legno da lancio dell'arpione) e con le mani. Il pubblico composto in misura mista da amici di pagaia ed amici di lettura ha partecipato in maniera differente ma ugualmente coinvolgente: ho colto in più occasioni sorrisi di intesa e di sostengo, qualche applauso a ritmo di musica e molti "OHHH" di sorpresa dopo l'esecuzione dei rolling più spettacolari, come lo spine-roll!

Poi è stata poi la volta della presentazione vera e propria!
Il lavoro più articolato ed importante è stato magistralmente sostenuto dai due amici presentatori: Carlo Miccio, scrittore e mediatore culturale, e Pietro Bartoleschi, grafico ed istruttore di kayak. Entrambi hanno saputo evidenziare i pregi del volume, sia dal punto di vista dei contenuti che della impaginazione editoriale, hanno stimolato riflessioni e domande, soprattutto hanno capito l'intento divulgativo insito nella guida di viaggi di kayak alla scoperta delle Isole Baleari.
Il pubblico era più numeroso del solito e sicuramente lo splendido scenario del lido di Latina ha attirato molti altri curiosi.
Anche le copie vendute ed autografate sono state più del previsto e la cosa mi ha lasciata oltre modo soddisfatta.

E infine è giunta un'altra cena in compagnia, sia degli amici di kayak che degli amici della Compagnia dei libri sia di qualche affezionato amico di famiglia di lunga data. La tavolata si è subito immersa in chiacchiere conviviali che hanno riguardato anche (ma non solo) il mare, i viaggi ed il kayak. La pioggia battente che ha imperversato sugli ombrelloni dell'ampio ristorante all'aperto non ha minimamente intaccato l'atmosfera rilassata e ridanciana che è continuata fin dopo la fine del temporale. Ritrovare parenti ed amici stretti intorno a me e Mauro per l'intera durata di una cena molto particolare mi ha fatto rientrare a casa con gli occhi, la mente ed il cuore ricolmi di speciali emozioni! Grazie a tutti!

Uno dei momenti dell'esibizione di rolling groenlandese nella piscina dell'Hotel Mediterraneo!
Lo splendido scenario della sala esterna dell'Hotel Mediterraneo che ha ospitato la presentazione...
L'introduzione di Carlo Miccio (in rosso) e di Pietro Bartoleschi (in verde) del libro di Tatiana Cappucci (in bianco)!