IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

domenica 21 novembre 2010

Old and new

Dal vecchio al nuovo: dal Sardinia al Baidarka.
Sempre bianco, il nuovo kayak sostituisce il vecchio!
Era tempo che pensavo di cambiare kayak, per poter affrontare i viaggi in mare con più padronanza, ed ora che ho scelto un kayak dalla chiglia a "V" credo proprio che non avrò più voglia di scendere a terra...
Il viaggio a Creta è stato l'ultimo col Sardinia, quello a Ibiza&Formentera sarà il primo col Baidarka.
Un kayak storico, disegnato da Dereck Hutchinson nel 1974, che a dispetto dell'età sfoggia ancora un'ottima forma e che ha ispirato alla P&H l'insuperabile Sirius: in un'intervista pubblicata sulla rivista Paddler Magazine nel 2002, il suo "papà" lo definiva il primo kayak inaffondabile, dotato di paratie stagne ed elastici sul ponte per carte e pagaia di rispetto: http://www.paddlermagazine.com/issues/2002_1/article_156.shtml
Insomma, un gran bel salto di qualità: adesso, per sentirmi totalmente a mio agio sul nuovo kayak, mi manca solo di fissare a poppa la girandola colorata!


I've decided to change my kayak: I change over from my old Sardinia to a new Baidarka, always white.
I've paddled in Crete with the Sardinia for the last time and I'll paddle in Ibiza&Formentera with the Baidarka for the first time. A historic kayak, designed by Dereck Hutchinson nel 1974, that has inspired the Sirius realized by P&H. In a 2002 interview he has defined the Baidarka the first "unsinkable" kayak, with watertight bulkhead and deck elastics for charts and spare paddles: http://www.paddlermagazine.com/issues/2002_1/article_156.shtml
Now I just need a coulored little windmill fixed on the stern!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog