IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

mercoledì 23 marzo 2011

Searching for Recco's bread...

Con qualche giorno di ritardo riusciamo finalmente ad aggiornare il blog, dribblando gli altri mille impegni per pubblicare alcune foto della pagaiata domenicale baciata dal primo sole primaverile!
La serata del sabato non prometteva nulla di buono: lampi e tuoni hanno accompagnato la presentazione del viaggio a Creta che gli amici di Canoaverde ci avevano invitato a tenere nella splendida cornice del Castello di Nervi, affacciato sulla passeggiata panoramica e sul mare nero dell'imbrunire...


La domenica mattina, invece, il meteo locale ha sorpreso tutti, anzi solo noi che non siamo genovesi, avvezzi come loro alle bizze imprevedibili di questa fetta di mondo chiusa tra i monti ed il mare: il cielo carico di pioggia della sera precedente aveva scaricato durante la notte tutte le sue nubi turbolente ed aveva conservato soltanto qualche nuvola sfilacciata, come pennellate di panna sull'azzurro intenso della giornata.
La panna delle meringhe che hanno accompagnato il nostro frugale pranzo sulla spiaggia di Recco: focaccia al formaggio a volontà per i dieci membri della spedizione culinaria!


L'incontro con gli amici di Canoaverde è stato particolarmente piacevole e costruttivo perchè non si è trattato solo di una semplice escursione lungo costa in compagnia, ma per una volta le lente pagaiate sono state condite da una informale conversazione sulle tecniche di navigazione: il bel tratto di costa che si snoda tra Genova e Recco, infatti, offre una serie di notevoli attrattive per i canoisti, liberi di sbizzarrirsi tra le zone di surf che si creano nelle baie protette ed i giardini di roccia che si susseguono quasi senza soluzione di continuità... spazi d'acqua da conoscere, scoprire ed affrontare in sicurezza per un pieno divertimento!


Un luogo incantevole, dal mare e da terra, e qualcun altro deve pensarla così: sul lungomare di Recco abbiamo "scovato" una due ruote caricata oltre ogni limite tollerabile dalla precaria stabilità del pedalare e vissuta in maniera invidiabile in ognuno dei suoi innumerevoli zaini e sacchi ed involucri di juta...
Un girovago nostro cugino che da chissà dove si è lanciato alla scoperta del mondo raggiungendo questo remoto angolo della costiera ligure con lo stesso entusiasmo con cui noi torniamo, pagaiando appagati, alla volta di Genova Nervi.


A wonderful week-end in Genoa, paddling with our friends of the Canoaverde local sea kayakers club; the day before the weather was not so good and we've introduced our slide show about Crete in a rainy and stormy night... but magically Sunday morning was perfect for a long relaxed paddle along the rocky coast of this actractive sea line. We finally arrive in Recco at lungh time: flat bread made with olive oils and herbs for entrance and meringues for dessert! 
We met a curious old overloaded bike but we didn't met the owner: maybe a globe trotter fallen in love with this magical angle of the world... like he ride on the land, we paddle on the sea!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog