IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

martedì 8 marzo 2011

Italian Roll Champioship - News

Un importante, inaspettato e gradito riconoscimento è giunto al Campionato Italiano di Eskimo: la seconda edizione del 2011, infatti, ha ricevuto il sostegno del Circolo Polare, punto di riferimento per gli amanti delle terre e delle genti che abitano "dai due Circoli ai due Poli".
Siamo contenti che una manifestazione sportiva travalichi i ristretti confini del nostro mondo canoistico ed attiri l'attenzione di altre prestigiose associazioni culturali.
Il kayak è (anche) cultura e con il kayak possiamo parlare di natura, avventura e mondo Inuit.
In quest'ottica, siamo anche molto orgogliosi di ospitare in anteprima una parte della mostra fotografica realizzata dal glaciospeleologo genovese Ottorino Tosti sulla sua ultima spedizione nella Groenlandia orientale e che sarà esposta per due settimane nel mese di aprile presso il Museo Nazionale dell'Antartide di Genova.
Inoltre, nel corso della serata di sabato 12 marzo verrà presentato presso la luminosa sala del piano superiore della piscina di Genova Pontedecimo gestita dalla "Fratellanza Nuoto" il progetto ItaliAmmassalik che Tatiyak sostiene insieme a diverse altre associazioni: saranno così introdotti due brevi filmati sulla realtà del piccolo villaggio Inuit di Ammassalik e sull'intervista esclusiva realizzata da Ottorino Tosti a Robert Peroni, un esploratore italiano che da oltre vent'anni ha fatto della Casa Rossa la sua propria casa.
Un'occasione in più per partecipare all'evento, quest'anno davvero culturalmente molto ricco!


An important, unexpected and pleasant recognition has reached the Italian Roll Championship: the 2011 second edition has received the support of the Polar Circle Association, an Italian reference for the lovers of the earths and the people that live "from the two Circles to the two Poles".
We are happy that a sportive event crosses the narrow borders of our canoistic world to attracts the attention of other prestigious cultural associations.
Kayak is (also) culture and thanks of it we can speak about nature, adventure and Inuit world.
With this aspiration, we are also very proud to entertain a preview of the photographic exposition realized by the Italian glaciospeleologist Ottorino Tosti about his last expedition to East Greenland, and exposed for two weeks in April in the National Museum of Antarctic in Genoa.
In the evening of Saturday the 12nd of March will be introduce in the bright meeting room of the swimming pool in Genoa Pontedecimo managed by the "Swimming Brotherhood" the ItaliAmmassalik project, supported by Tatiyak and some other associations: two brief videos about the reality of the small Inuti village and the exclusive interview realized by Ottorino Tosti to Robert Peroni, an Italian explorer that from over twenty years has made the Red House his own house.
Another good reason to participate: this year the Italian Roll Championship is culturally very rich indeed!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog