IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

martedì 23 novembre 2010

Italiammassalik 3

Un premio prestigioso arriva a dare maggior lustro al progetto Italiammassalik: Michele Lepera, uno dei componenti della spedizione ad Ammassalik dello scorso mese di agosto 2010 ed attivo collaboratore del progetto, ha vinto il primo premio del Concorso Storie di Viaggio nella Sezione Narrativa del Premio Chatwin con una "impressione di viaggio" in Ammassalik, nella Groenlandia orientale.
Sul blog Mondo Inuit è stato inserito un reportage fotografico sulla premiazione, una breve introduzione al racconto ed il link per leggere tutta intera la toccante narrazione ispirata a quei luoghi lontani...
Ci toccherà andare in Groenlandia, prima o poi, per scoprire dal kayak quanto Ottorino ha così poeticamente fotografato e quanto Michele ha così saggiamente raccontato!!!
Prima o poi... in kayak!


A prestigious prize comes to give great shine to the "Italiammassalik" project: Michele Lepera, one of the components of the last expedition to Ammassalik on August 2010, has won the first prize of the Contest trip stories in the narrative section of the Chatwin Prize.
On the blog "Inuit World" has been inserted a photographic report about the last week end awarding, a brief introduction to the story and the link to read (just in Italian, sorry) the whole touching narration inspired from that so far places...
Sooner or later, we must have to go to Greenland, to discover by kayak that villages, so poetically photographed by Ottorino and so wisely reported by Michele!!!
Sooner or later... in kayak!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog