IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci - Mauro Ferro
_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 15 dicembre 2014

No-Na-Nuk!

Il viaggio in Groenlandia di Giancarlo Albertari e Luciano Riva deve essere stato davvero entusiasmante. Le emozioni sono calate sulla sala insieme alle luci. Il racconto per immagini ha subito catturato l'attenzione dell'uditorio. Un centinaio di persone sono state trasportate tra i ghiacci del grande nord, tra iceberg cristallini e paesaggi incontaminati (o quasi). Chi si è fatto prendere dalla frenesia dei regali natalizi o è rimasto impigliato nelle incombenze tipiche del fine settimana ha perso un'occasione unica: quella di conoscere da vicino la Groenlandia di Ammassalik, di scoprire uno dei luoghi di nascita del kayak da mare, di solcare le acque fredde dell'Artico... e di sentire il rumore del ghiaccio che si spacca, quel crepitio che arriva da vicino e da lontano e riempie il silenzio.
Il film di Giancarlo e Luciano ha vinto il primo premio della rassegna annuale "La Canoa Esplora il Mondo" organizzata dal Canoa Club Milano e continuerà a girare l'Italia. Ci saranno certamente altri incontri con i due amici pagaiatori, che già pensano di tornare in Groenlandia. Vale davvero la pena di ascoltare i loro racconti e di condividere l'esperienza straordinaria da loro vissuta...

Giancarlo in azione...
Un gran bel posto per scrivere il diario di viaggio!
Il viaggio è stato guidato da Martin Rickard: sono già uscite le nuove date per il 2015...  
Tutti sul palco: il presentatore, il rappresentante di Sullacqua e gli esploratori artici
Una delle immagini dell'avventura dei Ragni di Lecco...
La serata organizzata da Sullacqua lo scorso sabato 13 dicembre 2014 presso la sala polivalente del Comune di Lavena Ponte Tresa è stata un piccolo successo. Adulti e bambini hanno seguito per qualche ora le vicissitudini di diversi esploratori artici. Insieme a Giancarlo e Luciano, infatti, anche Matteo Della Bardella ha presentato la spedizione a Scorebysund: 200 km in kayak per raggiungere il campo base da cui tentare (con successo!) la prima scalata di un parete verticale impressionante. Dopo lo Shark's Tooth i tre scalatori dei Ragni di Lecco si sono cimentati in altre scalate e poi sono rientrati, sempre in kayak, al villaggio Inuit da cui erano partiti alcune settimane prima. Loro tre sono stati più fortunati di Giancarlo e Luciano: un orso polare lo hanno incontrato per davvero, una femmina curiosa che si è spinta a frugare fin dentro il rudere in cui avevano trovato riparo per l'ultima notte... ed il fucile era rimato nei kayak: deve averli accompagnati sempre una buona stella!
E' stato molto bello assistere allo scambio di sinceri compimenti che Matteo, Luciano e Giancarlo si sono scambiati sul palco: si erano appena conosciuti ma si capiva che si erano trovati...