IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci - Mauro Ferro
_____________________________________________________________________________________________________

mercoledì 22 settembre 2010

Italiammassalik 2

Dopo un primo post sul bel progetto di Ottorino Tosti, un secondo oggi per gli aggiornamenti:
Italiammassalik ha ora un sito, un logo ed un blog!
Il sito è ricco di immagini sulla Groenlandia e spiega in dettaglio il progetto, le missioni e le tradizioni Inuit.
Il logo è talmente bello che lo abbiamo subito inserito in evidenza sul blog di Tatiyak, con l'immagine del futuro ritratto nei visi sorridenti dei bambini Inuit che si affacciano al mondo.
Il blog conta già diversi articoli pubblicati nei mesi di agosto e settembre; una frase per tutte: "... il mondo degli inuit sta cambiando, vanno a pesca con le barche e non più con il kayak, con la carabina e non più con l'arpione, vestono giacche in piumino e non più casacche in pelle, ma la loro mano e sempre tesa con benevolenza ad accogliere l'ospite discreto e non invadente".
Sembra proprio l'inizio di una gran bella avventura: grazie Ottorino per averci voluto coinvolgere!


After a first post about the interesting project promoted by Ottorino Tosti, an update today: Italiammassalik  has now a web-site, a logo and a blog!
The web-site is rich of pictures from Greenland and explains well the project, the missions and the Inuit traditions.
The logo is so beautiful that we have immediately inserted it in our blog, with the smiling faces of the Inuit children appearing to the world.
The blog already containes some posts published in August and September; just a sentence: "... the Inuit world is changing, they fish with the boats and not with the kayaks, with the carbine and not with the harpoon, they dress modern jackets and not more skin jackets, but their hands are always brim with benevolence to welcome the discreet and not intrusive guests."
The project really seems the beginning of a beautiful adventure: thanks to Ottorino to share the project with us!