IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

venerdì 11 luglio 2014

Il nuovo Inukshuk della Kaminskykayak

Quando Massimo Chiti è venuto a trovarci sul Lago Maggiore, ha portato con sè la sua "creatura" il kayak che ha disegnato per la ditta Kamisky ispirandosi alle linee groenlandesi. Il nome del modello non poteva essere più adatto, Inukshuk, perchè come gli omini di pietra segnavano il cammino ai cacciatori dell'Artico, così questo nuovo kayak aprirà la strada ai sempre più numerosi appassionati di rolling groenlandese.
La stabilità primaria è pressocchè inesistente e lo scafo è talmente ben ideato da virare con estrema facilità. Ho avuto l'occasione di provarlo per un intero pomeriggio e mi sono molto divertita a testarne la tenuta sugli appoggi, ad apprezzarne la notevole manovrabilità e anche a constatarne le ottima vestibilità, nonostante le dimensioni ridotte del pozzetto oceanico ed il basso profilo dei ponti.
Massimo non la finiva più di fare capriole in acqua, giustamente soddisfatto del risultato.
Mauro ed io gli abbiamo espresso la nostra sincera soddisfazione per la nascita di nuovi modelli di kayak groenlandese anche sul mercato italiano, di ideazione, progettazione e produzione tutta italiana. Un bel segnale di crescita del movimento canoistico nostrano!

IL nuovo Inukshuk della Kaminskykayak disegnato da Massimo Chiti
La linea groenlandese del nuovo Inukshuk
Massimo sul nuovo Inukshuk sul Lago Maggiore...
... si cimenta con uno splendido appoggio alto sotto l'eremo di Santa Caterina del Sasso.
Massimo Chiti: simpatia, professionalità e grande passione!
There is a new Greenland style Italian sea kayak, deisgned by our friend Massimo Chiti and realized by an Italian factory based in Tuscany, the Kaminskykayak. The name of the Greenland kayak is a speciale name: Inukshuk. The model is expressed designed to roll and I've had the opportunity to test the extreme manoeuvrability of the kayak.
We're very happy to have a new Italian sea kayak: it means that the big family of sea kayaker is bigger and bigger every time and this is a good chance for our Italian sea kayak movement at all...
Massimo is very proud about his new kayak and we hope to have more and more chances to paddle the Inukshuk again!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog