IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

lunedì 9 giugno 2014

Old & new friends...

L'amicizia è un fiore raro. Puoi rimanere in silenzio per mesi, non incontrarti per anni ed avere anche un oceano che ti separa. Se il legame è profondo, la distanza non conta, né geografica né temporale...
Ieri abbiamo ritrovato sul Lago di Lugano due amici di vecchia data, tornati insieme in kayak dopo tanto.
L'escursione è stata molto piacevole, lenta e rilassata: il pranzo consumato sotto un ombrellone è stata innaffiato da fiumi di birra fredda ed il rientro al tramonto allietato da una leggera brezza rinfrescante...
I ragazzi di Sullacqua al gran completo, dopo una giornata in acqua con decine di allievi, ci hanno invitato ad una cena collettiva in una bella villa affacciata su una valle ancor più bella... e la serata è volata!

Un vecchio Baidarka ed un nuovo Sirius adagiati nel sottobosco...
L'incanto delle ninfee...
Guido e Henry, così in acqua e a terra...
Friendship is a rare flower. You can remain in silence for months, don't meet each other for years and sometimes there is an Ocean between you and your friend. If the bond is deep, the distance doesn't matter, neither temporal or geographical...
Yesterday we have found again on the Lugano Lake two old dear friends of us, coming back to a relaxed paddle since a long time. The paddling was very pleasant, lunch time spent with lots of cold beers and the sunset cheered by a light refreshing breeze...
The boys of local sea kayak club called Sullacqua, after a long day spent in water with more than ten students, invited us to a collective dinner in a beautiful villa leaned out on a more beautiful valley... and the evening flies!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog