IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci - Mauro Ferro
_____________________________________________________________________________________________________

giovedì 26 settembre 2013

Yuppy: I'm a five stars!

E' finalmente arrivato il mio brevetto 5* BCU!
Avevo sostenuto l'esame in maggio ad Anglesey con Nigel Dennis, Jennifer Kleck, Fiona Whitehead, Trys Morris e Simon Osborne. Una folta schiera di docenti di prim'ordine che ancora ringrazio tantissimo: durante quei due giorni di esame così impegnativi e carichi di tensione e fatica mi hanno insegnato ancora qualcosa di nuovo e ho imparato, tra le altre cose, qual'è la sottile linea di demarcazione tra l'umiltà e la presunzione!
Poi deve esserci stato qualche ritardo nel controllo dei documenti allegati e dei brevetti precedenti e delle firme dei docenti... insomma, sembrava non volere arrivare mai... ma qualche giorno fa l'ho trovato nella cassetta della posta di Tatiyak!!! Che emozione!!!
Questo brevetto non è soltanto mio...
Ringrazio gli amici che mi hanno regalato i portafortuna ritratti nella foto pochi giorni prima che partissi per il Galles (hanno funzionato!!!). Ringrazio Mauro che mi ha sempre aiutato e sostenuto, alimentando col suo pragmatismo il mio ottimismo, e che tanto mi ha insegnato a capire e scoprire del kayak e del mare. Ringrazio anche i vecchi e nuovi maestri, per i cattivi e buoni consigli, che negli anni mi hanno spronato ad andare sempre avanti...
E ringrazio anche tutti gli amici di lunga data e di recente incontro perché con loro ho condiviso tante esperienze, dai corsi alle escursioni ai viaggi, sempre così entusiasmanti ed istruttive. E tutti coloro che ho incontrato pagaiando in ogni dove, perché da ciascuno ho appreso sempre qualcosa in più.
E' anche grazie a tutti VOI che ho raggiunto le mie 5 stelle!!!


My 5* award has finally arrived!
I've passed the assessment last May in Anglesey with Nigel Dennis, Jennifer Kleck, Fiona Whitehead, Trys Morris and Simon Osborne. A team of great coaches that I still thank so much: during that so stressful two days they taught me me something always new and I learned, among others, the thin distinction between humility and arrogance!
Then there was a delay... it seemed not to want to arrive... but at the end I found it into the Tatiyak's letter box!!! What a big big big emotion!!!
This award is not only mine...
I want to thank my friends who gave me the mascots on the picture just few days before my trip to Wales. I also thank my partner Mauro who always helped and sustained me, feeding with his pragmatism my optimism, and who taught me so much about kayak and sea. I obviously thank my old and new coaches, for bad and good suggestions, that always spurred me to go ahead...
And I also thank all my paddle buddies because I shared with them so many experiences, courses, assessments and trips, that always were thrilling and instructive. And also all those people that I met paddling around because every one taught me something new every time.
So it is also thanks to all of YOU that my 5 star award has been possible!!!

lunedì 23 settembre 2013

Courses on the lake...

Il fine settimana di corsi sul lago è stato un piacevole ritorno ai luoghi più familiari.
Dopo oltre un mese di pellegrinaggio nel Mar Egeo per il periplo dell'Eubea ed altri dieci giorni trascorsi nel Golfo di Napoli tra Capo Miseno, Procida e Ischia, ritrovarsi sul Lago Maggiore è stato un po' come tornare a casa... le montagne nascoste dietro un velo di foschia, il cielo grigio, il sole tiepido e timido che a fatica riesce a fare capolino tra la coltre nuvolosa, la temperatura già autunnale dell'aria e dell'acqua... insomma, il tipico clima nordico di quest'Italia troppo stretta e troppo lunga!
I ragazzi sono stati bravi, quasi stoici, resistendo in acqua anche oltre il possibile... nel praticare le varie manovre di conduzione dell'imbarcazione, specie le virate in movimento e gli spostamenti laterali, hanno più volte perso l'equilibrio e son finiti in ammollo: scusa perfetta per imparare anche i salvataggi e gli autosalvataggi! Ma con quelle temperature abbiamo tutti rimpianto le mute :-)

Tutto pronto sulla spiaggia di Cerro di Laveno - We're quite ready to start...
Francesco e Maddalena in tenuta autunnale - Autumn equipment for all of us... 
Happy Laura - Solo qualche mese fa quel kayak le sembrava 'difficile'!
Last weekend of sea kayak courses on the Lake Maggiore was a pleasant return to a family place.
After more than a month around Evia Island in the Aegian Sea and more than a week up and down the Gulf of Naples between Miseno, Procida and Ischia, I finally come back home...
the weather is already mid-autumn, mountains and sky grey as usual, the sun very timid among the clouds, cold temperatures of the air and the water... in few words, a typical northern weather, in this beautiful country too hold and too much long!
The guyys were good, almost stoic, withstanding into water over the limit, expecially for the rescue excercises... and with those temperatures we all have regret the dry suits : -)

venerdì 13 settembre 2013

Ischia & Procida: little islands, big emotions!

Il viaggio ad Ischia e Procida si è concluso ormai da una settimana.
E' stato il viaggio degli imprevisti, delle defezioni e delle continue variazioni di programma...
Ma è stato anche il viaggio degli incontri, delle emozioni e delle sorprese!

A nuoto per ammirare le ville romane sommerse...
Abbiamo nuotato e pagaiato nella Baia di Miseno alla scoperta dei suoi innumerevoli tesori archeologici, guidati dall'esperienza di Lory Marchese di Culturavventura...

Una sosta durante la visita guidata di Culturavventura nella baia...
Abbiamo approfittato di ogni momento per rilassarci e meditare... trovando sempre ottima compagnia!

Meditazione zen nelle acque basse e calde della baia, ricche di microfumarole...
Abbiamo utilizzato Erik il Rosso, il kayak doppio di Papele 'o Marenaro, per pulire la 'spiaggetta verde'...

L'incredibile quantità di 'monnezza' abbandonata sulla battigia in un paio di giorni...
Siamo stati così fortunati da scovare angolini nascosti e suggestivi, dove siamo rimasti soli come neanche in inverno...

Il primo campo alla spiaggia del cimitero di Procida...
Siamo stati sorpresi da fenomeni curiosi sin dal primo mattino... per fortuna distanti ed innocui!

Una frana sgretola la parate verticale di tufo friabile...
Siamo stati così vicini da sentirci una colorata famiglia di kayak: non è stato difficile riconoscerci...

Compagni di viaggio
Le colazioni sono sempre state, come piace tanto a tutti noi, lunghe, abbondanti e ridanciane... come del resto i pranzi e le cene, spesso consumati sotto le stelle ma anche sotto le luci fioche dei ristoranti locali!

Il ristorante alle spalle di Lorenzo e Francesco è uno dei migliori della zona: La Lisca ai Maronti!
Le notti sono state allietate da chiacchiere, stelle a non finire e strane forme di campeggio nautico... una volta mi ha fatto visita un topolino, ma soltanto una, e perchè avevo lasciato la tenda aperta...

L'ingegnoso bivacco anti-umidità ideato da Lorenzo alla spiaggia della Coricella...
Le giornate sono state piene di allegria: la curiosità dei bagnanti è diventata viva partecipazione quando Imma ha eseguito il suo primo roll: un applauso è scoppiato sotto gli ombrelloni!

L'alta pressione ha garantito giornate soleggiate e mare calmo... fin troppo!
Le isole si sono fatte ammirare in tutta la loro bellezza: i bagni nell'acqua calda di Sorgeto sono stati quanto di meglio potessimo abbinare alle lente pagaiate giornaliere...

Le scogliere 'animate' della costa sud-occidentale di Ischia...
Gli incontri in mare non sono mai mancati e ritrovare amici vecchi e nuovi è sempre un'emozione unica...

Ugo e Nando ci sono venuti incontro a Procida, Simon e Franco alla spiaggetta verde...
L'esperienza è stata così entusiasmante che separarci è stato un po' più difficile del previsto: adesso non aspettiamo altro che imbarcarci per un nuovo viaggio!!!

Kayak d'Amare
Io sono tornata a navigare nel 'mio' mare per la prima volta dopo dieci anni: a Napoli ho mosso le mie prime pagaiate e non sono la sola a credere che si tratti di una città unica e meravigliosa!
Sylva, Imma, Lory, Cetti, Claudio, Lorenzo e Francesco hanno reso il viaggio davvero speciale: li ringrazio tutti dal profondo del cuore, e non soltanto per queste belle foto...

domenica 1 settembre 2013

C'è sempre un viaggio da ricominciare!

Eccoci di nuovo in mare!
Stavolta per un breve giro guidato delle isole di Ischia e Procida.
Pochi amici, poco sole, poco vento... un viaggio 'facile' per gustarci il kayak!


Here we are again on the sea!
We're starting now a sea kayak guided trip around Ischia and Procida islands.
Few friends, not many sun, moderate wind... an 'easy' trip to enjoy sea kayaking!