IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

giovedì 17 aprile 2014

On the move...

Prima tappa: Argentario!
Alcuni hanno già desistito per le previsioni meteo non proprio invitanti, altri invece si sono ingegnati per riuscire a raggiungerci anche soltanto per una giornata. Il programma di massima prevede di costeggiare il promontorio un giorno verso nord ed il giorno seguente verso sud, dormendo in campeggio libero sul Tombolo prima della Giannella e poi della Feniglia... domenica, mare permettendo, pagaiaremo verso Ansedonia e se il vento previsto formerà la solita invitante zona di surf riusciremo anche testare in acqua il Voyager, il nuovo kayak progettato da Mauro che ci sta dando grandi soddisfazioni.
Rientriamo presto, il giorno di Pasquetta, ma io riparto subito.
Le tappe successive sono: Plas y Brenin per il secondo training di due giorni del corso da L3Coach (26 e 27 aprile), poi la circumnavigazione dell'isola di Anglesey insieme a Trenk Muller (28 aprile - 2 maggio) ed infine l'Anglesey Symposium organizzato da Nigel Dennis (fino al 9 maggio): quest'anno passo dall'altra parte, non più allieva ma insegnante... e ci sarà tanto altro da imparare!!!
Torno appena in tempo per la prova di preparazione del 9-11 maggio sul Lago Maggiore per l'ammissione al Corso FICK per Istruttori di Secondo Livello di attività promozionali, amatoriali e di tempo libero: l'appuntamento migliore per condividere tutte queste esperienze con i futuri tecnici federali!
Le altre tappe di maggio ci porteranno a Palermo e al Circeo... e tanti nuovi progetti si profilano all'orizzonte!

Mauro sul Voyager
First stop: Argentario!
Some partecipants gave up for the not really inviting weather forecasts, others are doing their best to reach us also for just one day. By the way, the program of this short Easter sea kayak trip is to paddle around the promontory both toward North and South, sleep in a tent on the long sandy beaches called Tombolo Giannella and Tombolo Feniglia, and than on Sunday lay up for Ansedonia to test again the sea kayak Voyager designed by Mauro Ferro.
We come back quite soon, after four days, but I immediately leave again.
Next stop: Plas y Brenin for the second training of the L3Coach course (26 and 27 April), than the circumnavigation of Anglesey with my paddle buddy Trenk Muller (28 April - 2 May) and finally the Anglesey Symposium (up to May 9): I come back home just in time for the new FICK course for Italian Instructors, the best opportunity to share all these experiences with more and more kayakers!
In May we will be in Sicily and Rome and... so many new projects arise on the horizon: stay tuned.

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog