IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

lunedì 15 aprile 2013

Lake Orta gathering

Luciano Belloni è un perfetto anfitrione per tutti i laghi del nord Italia.
Domenica scorsa sfoggiava un nuovo abbigliamento canoistico che inneggiava all'arrivo della primavera.
La giornata di sole ha raccolto sulle sponde di uno dei laghi più belli ben 44 kayakisti tra vecchi e nuovi amici: una risposta degna dell'arrivo della bella stagione...

Incontro al Lido di Gozzano: puntuali in acqua alle 10.00!
Gli accompagnatori non sono mancati e hanno ingrossato le fila del gruppo di appassionati.
C'è una teoria tutta particolare sul motivo per cui i pagaiatori abbiano figlie femmine (connessa alla temperatura dell'acqua cui si rimase 'esposti' nel periodo del concepimento!) : ieri c'era anche la piccola Emma, di appena 5 mesi, che insieme alle altre cuginette sembra  voler confermare la teoria...

Una delle famiglie canoistiche più presenti...
Il percorso ad anello lungo il versante occidentale del lago prima della pausa pranzo e lungo quello orientale nel pomeriggio ci ha permesso di toccare tutti i punti più caratteristici del lago e di godere della bellezza del centralissimo Isolino di San Giulio, dove è sempre un piacere pagaiare sotto le suggestive mura del convento...

Uno dei tratti più suggestivi del lago... l'altro versante è già tutto in fiore!
Abbiamo diligentemente rispettato il programma iniziale di percorrere 25 km (30 per i cinque che si sono spinti fin dentro l'ampio golfo di Pettenasco). Qualcuno è arrivato dopo, incontrando  il gruppo in mezzo al lago, qualcun altro è sceso prima, salutando dal kayak prima di sbarcare....

La sosta per il pranzo si è presto trasformata in un banchetto, con cabaret di paste e pasticcini...
Con una punta di orgoglio, abbiamo calcolato anche la presenza femminile: il 13%, di poco inferiore a quella che si registra in Parlamento! La foto di gruppo ha richiesto qualche manovra aggiuntiva ed una buona dose di pazienza del fotografo... Siamo poche, ma sempre sorridenti!

Iola, Elisabetta, Tatiana, Daniela, Roberta e Franca
Luciano Belloni is a perfect amphitryon for all the lakes of the north Italy.
Last Sunday we were 44 kayakers and a lot of young girls, hopefully future paddlers!
There also were 6 women and we reckoned the female presence at 13%, not so bad...
We all paddled for the planned 25km (expect for that 5 who paddled for 30 and bit more) and we enjoyed the beauty of the lake and of the central St. Giulio Isle. A wonderdul gathering for a marvellous day!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog