IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

lunedì 26 marzo 2012

Marzo pazzerello: esce il sole, porta l'ombrello!

E' stata una di quelle giornate memorabili, in cui bastano poche ore per vivere le quattro stagioni!
Abbiamo risposto in più di 30 all'appello di Luciano Belloni e nonostante l'ora legale ci siamo ritrovati puntuali sulle sponde del Lago d'Iseo per pagaiare in compagnia e per partecipare alle Iniziative Oceaniche.
Siamo partiti che c'era un bel vento teso, ma nel risalire lungo il versante orientale di Mont'Isola abbiamo trovato il sole. La pausa pranzo, invece, è stata interrotta da un primo scroscio d'acqua ed abbiamo dovuto sospendere il banchetto di torte al cioccolato innaffiato di liquori di liquirizia perchè si stava bagnando tutto. In mezzo al lago, poi, abbiamo incrociato per qualche minuto un vero e proprio acquazzone e si è di nuovo alzato il vento, così Luciano ha deciso di farci costeggiare ancora Mont'Isola per rimanere ridossati. All'arrivo, invece, è spuntato un bel sole caldo che ci ha fatto riprendere le libagioni, ridendo e scherzando in maniche di camicia... una gran bel raduno di inizio stagione!

Luciano illustra l'itinerario - Luciano describes the program
In attesa sul limitare della darsena - Waiting for the rest of the group
Uno scorcio sull'Isola di Loreto - Loreto Island on the right
Con la Groenlandia sempre nel cuore - Greenland always in the hearth
Sulla via del ritorno - On the way back
Last Sunday we have had a strange weather on Iseo Lake: it was an ordinary March day and here in Italy we usually say that March is a crazy month, when there is the sun than you need the umbrella. We were more than 30 kayakers to join Luciano Belloni and the Ocean Initiatives Day and we were very happy to paddle all together around the lake. But we have had strong wind at the beginning, light shower at lunch time, when we had to stop to eat chocolate cakes and to drink liquorice liqueur because of the rain, then a little thunderstorm when we paddled in the center of the lake. So we modified the route and paddled again near Mont'Isola, the biggest inhabited lake island in Europe, and when we came back to the start we finally had a hot brighting sun: a perfect moment to finish cakes and liquorice liqueurs! Thanks to all for the wonderful spring meeting!

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog