IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

giovedì 29 luglio 2010

Sea leader 4 Star BCU!

E' finalmente arrivato l'attestato conseguito a maggio ad Anglesey di 4 stelle Sea Leader!
E' forse il primo certificato del genere conseguito in Italia da una kayaker, dopo che ormai più di 15 anni fa il mitico Capitano Gianni Montagner aveva fatto da apripista recandosi in quei lidi freddi e tempestosi per cimentarsi con le tecniche marine e le metodologie didattiche adottate dalla British Canoe Union...
Sull'attestato, scritto anche in gallese (suona bene "tystysgrif"!), si riconoscono gli stemmi di tutte le federazioni aderenti: Regno Unito, Inghilterra, Scozia, Nord Irlanda, Galles ed Europa con la EPP (Euro Paddle Pass) cui aderiscono Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Germania, Danimarca, Svezia e Slovenia, a riprova della ampia e condivisa pratica sicura degli sport di pagaia.
Come precisato nella lettera di accompagnamento, secondo gli standard BCU chi consegue il titolo deve mantenersi sempre aggiornato (primo soccorso, linee guida sulla protezione dei minori, dell'ambiente e degli standard canoistici) e può condurre gruppi di 4 pagaiatori esperti (esclusa la guida) in condizioni di mare più che moderate, deve sapere prendere decisioni appropriate in ragione delle necessità e deve modificare il programma in caso di necessità...
Quando Nigel Dennis mi ha stretto la mano per congratularsi, mi ha detto ironico: "Ora hai ufficialmente licenza di uccidere", spiegandomi poi il ruolo di responsabilità che la BCU attribuisce alle sue guide...
Così domani possiamo partire per la spedizione a Creta davvero sicuri, tranquilli e brevettati!


It is finally arrived the Sea Leader 4 Star Award Certificate, achived in Anglesey in May!
Maybe the first certificate achieved in Italy by a female kayaker, after more than 15 years, when the  Italian kayaker Gianni Montagner has first "discovered" the sea techniques and the didactic methodologies adopted by the British Canoes Union...
On the certificate, also written in Welsh (sounds good "tystysgrif"!), the logos of all the adherent federations are recognized: British Canoe Union, Canoe England, Scottish Canoe Association, Canoe Association of North Ireland, Canoe Wales and EPP (Euro Paddle Pass).
As specified in the congratulations letter, "BCU expect leaders to be current in the relevant craft, environment and skills whilst practicing as a leader... the first aid prerequisite... and a knowledge of child protection guidelines and good practise including checks where necessary; a 4 Star Leader may lead a group of 4 competent paddlers (not including themselves) in appropriate locations, up to moderate conditions and to judge the conditions and the standard of the group and make appropriate decisions along with the need to modify plans as required"...
When Nigel Dennis has shaken me the hand to congratulate, he told me ironic: "Now you officially have the license to kill", explaining me the responsibility up to all the Sea Leaders...
Now, we can start the Crete sea kayak expedition very safe endeed, calm and certificated!

4 commenti:

  1. COMPLIMENTI !! se non danno a te tale brevetto a chi devono darlo?? vai e uccidi ;-)

    RispondiElimina
  2. Congratulations Tatiana! I believe that Carmen Adell is still our only women with a BCU 4* award.
    I encourage you to take a 5* training: It's a good learning opportunity.
    Best,
    Wenley

    RispondiElimina
  3. is there any place in Italy that issues BCU (or at least EPP) certification?

    RispondiElimina
  4. Grazie Fabio, sono tanti quelli che lo meritano, pochi quelli che si avventurano fino ad Anglesey!
    Thanks Wenley,
    I hope to come back to Anglesey next year...
    and I hope to meet you one day to paddle together!
    In Italy you can have just EPP certifications in Bibione during the international gathering in June and BCU 3* star certifications in Sicily during the international symposium in October...

    RispondiElimina

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog