IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

venerdì 2 aprile 2010

Eskimo roll and capzise prevention course in Malta

Siamo stati invitati da Albert Gambina a tenere un corso di eskimo durante la settimana di Pasqua con i ragazzi maltesi, grandi appassionati di kayak e di traversate in alto mare. Siamo arrivati in aereo giovedì 1° aprile ed abbiamo ricevuto un'accoglienza coi fiocchi: servizio completo di incontro all'aeroporto, trasporto al B&B a Valletta (bellissimo!), scambio di doni ed appuntamento per il pomeriggio per una breve introduzione al corso e per una doppia presentazione dei nostri filmati di viaggio (Grecia e Minorca in felice accoppiata per mettere a confronto spedizioni estive ed invernali nel Mare Nostrum).
Oggi siamo entrati in acqua (17°C) e le mute umide sembrano reggere bene l'impatto con i primi bagni di stagione: esercizi individuali e di gruppo per questi quattro giorni di scuola internazionale, la traduzione simultanea di Albert a sostenere il nostro scarno inglese, l'atmosfera maltese tipicamente meridionale a rendere piacevole il soggiorno, in mare, a terra e un pò dovunque...
Al nostro rientro scriveremo certamente un nuovo post (con molte più foto) sulla nostra prima esperienza didattica all'estero, sulla nostra escursione in kayak della domenica di Pasqua e sulle altre varie divagazioni kayakkere maltesi...


We arrived in Malta yesterday and we will remain here for the Easter week to give an Eskimo roll and capzise prevention course.
Albert Gambina and the other Maltese friends have invited us also to present our videos about two different kayak expeditions to Greece and Minorca.

We met our "students" in the airport and they led us to the B&B (so beautiful), to the center of the town and to the harbour, where we had an interesting meeting: a briefing about the course and a video presentation of our last expedition to Greece and Minorca.
Today we worked in the water (17°C) and we all used wet suits; four days to practise Eskimo roll, to improve our poor English and to appreciate the familiar Maltese atmosphere,...
When we get back home, we will definitely post an update (and lots more photos) about our first training experience abroad, about our Easter Sunday kayak trip and about our Maltese kayaking holiday experiences...

Nessun commento:

Posta un commento

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog