IL BLOG DI TATIYAK

Il kayak è diventato la nostra grande passione, quella che ci appaga al punto da abbandonare tutte le altre per dedicarci quasi esclusivamente alla navigazione.
In kayak solchiamo mari, silenzi, orizzonti ed incontriamo nuovi amici in ogni dove...
Così abbiamo scoperto che la terra vista dal mare... è molto più bella!
Tatiana e Mauro

E' nato Voyager

E' nato Voyager
Dopo diversi anni di gestazione, dalla collaborazione con CS Canoe, è nato Voyager, kayak da navigazione a medio raggio. In questa barca ho inserito le caratteristiche che, dopo 25 anni di attività e più di 20.000 miglia pagaiate, ho ritenuto rilevanti per un mezzo destinato a questo utilizzo. Qualche numero: lunghezza 585 cm, larghezza 50 cm, volume 310 lt, peso in VTR 23 Kg. Prima della produzione, il prototipo dovrà superare una fitta serie di test, ma già le prime semplici prove fanno ben sperare... Sarà possibile testare Voyager durante gli incontri dove saremo presenti. Mauro

Voyager è pronto!
Con le ultime modifiche apportate Voyager ha raggiunto la maturità
ed è pronto per la produzione industriale...

Le nostre pagine Facebook: Tatiana Cappucci Mauro Ferro

venerdì 26 marzo 2010

Birthday present

La prossima settimana compio 40 anni e per festeggiare il mio compleanno Mauro mi ha preparato un gran bel regalo: il puntale nuovo alla mia pagaia preferita!
Un lavoro sapiente e paziente costato ore ed ore di lavoro ed attesa: un tondino di nylon inserito nel legno ed imbevuto di resina... un rinforzo nel punto più delicato e sollecitato della pagaia.
Un risultato eccellente che metterò in acqua domenica!


Next week is my fortieth birthday and I've already receive a wonderful present: a new nylon insert for my preferred paddle!
An excellent job, made with a lot of time, ability and patience: I'll use the new paddle next sunday and I'll be very very very happy!

3 commenti:

  1. Tatiana, le pagaie di legno sono ceratmente piu` fragili di quelle sintetiche (fibra).
    Io ho rimediato le mie pagaie Aleut e Greenland con una punta in fibra e resina (epossidica).
    Ho documentato il processo sul mio blog (purtroppo in inglese).
    Se ti interessa puoi sempre tradurre con google.
    Il sito e`: http://gnarlydognews.blogspot.com/2009/10/diy-reinforcing-stick.html

    RispondiElimina
  2. Thanks Michael!
    I just visited your interesting blog, Gnarlydog, and there is always something new to know!
    Kisses from Italy

    RispondiElimina

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog BlogItalia - La directory italiana dei blog